.
Annunci online

unionepopolarecristiana
UPC: seme del nuovo centro

UPC, convocata la Direzione

 

 

Si terà mercoledì 20 gennaio 2010, alle ore 10,  la riunione della Direzione nazionale dell'Upc (Unione Popolare Cristiana) al Colonna Palace Hotel, piazza Montecitorio 12. Questo l'odg: 

1- Introduzione del Presidente;

2-Relazione del Segretario politico;

3-Elezioni regionali, prov.li, comunali

 

 

Auguri di buon Natale a tutti! Buon 2010!

Un terzo dell'umanità vive al buio

(ANSA) - PARIGI, 24 NOV - Quasi 1/3 dell'umanita' vive al buio per mancanza di energia elettrica e l'80% abita nei Paesi meno sviluppati e nell'Africa sub-sahariana. Lo segnala un rapporto dell'Onu. Lo studio insiste sulla relazione fra poverta' estrema e mancanza di accesso all'energia. Fra l'altro viene segnalato che ''tre miliardi di persone dipendono dai combustibili solidi (biomasse, carbone) per cuocere e riscaldarsi''. Senza elettricita' vive circa un miliardo e mezzo di persone.

 

 

 

Il Papa agli artisti:
«Non temete di credere»

 

 

Nel suggestivo scenario della Cappella Sistina Benedetto XVI si rivolge ai 260 artisti presenti: «Voi siete custodi della bellezza; voi avete la possibilità di parlare al cuore dell’umanità, di toccare la sensibilità individuale e collettiva, di suscitare sogni e speranze. La fede non toglie nulla al vostro genio».

 

 www.avvenire.it

 

 

25 gennaio 2010
POLITICA
Nelle Marche, insieme repubblicani (Sbarbati), socialisti (Nencini), popolari cristiani (Satta)

ALLEANZA RIFORMISTA

LAICITA' - SOLIDARIETA' - MODERNITA'

 

 

LAICITA' - SOLIDARIETA' - MODERNITA' sono la sintesi del programma dell'Alleanza Riformista per le Marche, per un centro-sinistra democratico a garanzia dello sviluppo e della modernizzazione della nostra regione, nel pieno recupero delle radici dell'identità marchigiana.

 

Votare per l'Alleanza Riformista e per Spacca presidente significa riscoprire il ruolo della Politica.

Chi voterà per noi sa per chi e per cosa vota:

·        una cultura di governo laica e democratica,

·        una regione europea, moderna, solidale, costruita sul lavoro come priorità,

·        una regione dinamica, in rete, autonoma nel fabbisogno energetico, integrata nel sistema logistico europeo,

·        il rigore nella spesa pubblica a garanzia di servizi pubblici efficienti e di qualità (sanità e trasporti),

·        il buon governo basato sulla programmazione, la trasparenza delle scelte, la competenza,

·        una politica economica fondata sul mercato inteso come strumento e non come valore che interpreti i bisogni di crescita e solidarietà per un nuovo welfare delle pari opportunità,

·        la valorizzazione del patrimonio artistico e ambientale,

·        una scuola pubblica di qualità che valorizzi il merito,

·        l'autonomia della scienza e della ricerca,

·        la difesa della libertà individuale all'interno di un sistema di sicurezza collettiva.

 

 

Luciana Sbarbati (MRE) - Riccardo Nencini (PSI) - Antonio Satta (UPC)

 

sfoglia
  
Rubriche
Link
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Curiosità
blog letto 1 volte